Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Auchan: sciopero nazionale contro i 1500 esuberi

Postato il 14 Maggio 2015 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

auchan1Sabato 9 maggio in tutti gli store italiani del marchio Auchan i lavoratori e le lavoratrici hanno scioperato contro la procedura di licenziamento che l’azienda sta predisponendo per 1426 dipendenti suddivisi nei 32 store italiani. Gli scioperi, tenutisi in tutti i punti vendita, hanno visto un’altissima adesione, tanto che diverse sedi hanno dovuto rimanere chiuse causa assenza di personale.

Riduzione di livello, l’azzeramento degli scatti di anzianità, la quattordicesima che non verrà più pagata, domeniche lavorative come giornate feriali e quasi 1500 licenziamenti. Questo è il quadro che Auchan ha presentato alle lavoratrici e ai lavoratori, dipendenti che in questi anni hanno visto progressivamente peggiorare le loro condizioni di lavoro e di vita con tutti problemi che abbiamo raccontato nella serie di interviste “Viaggio nella grande distribuzione”.

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.clashcityworkers.org/lotte/interviste/1991-auchan-sciopero-1500-esuberi.html

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud