Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

28 Febbraio: sciopero regionale del TPL proclamato per tutta la giornata dai sindacati di base

Postato il 20 Febbraio 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Sono passati 2 mesi e mezzo dalle giornate del 5 e 6 dicembre, quando gli autoferrotranvieri dell’ATAF, seguiti a ruota da quelli della CTT di Pisa e poi dai loro colleghi di Livorno, scioperarono fuori dalle regole-capestro della legge che disciplina, cioè cancella, l’esercizio del diritto di sciopero.

Regole non concepite per garantire il servizio agli utenti (sempre più messi di fronte al taglio delle corse e alla loro rarefazione, nonché sempre più condannati all’aumento delle tariffe e a viaggiare su autobus tutt’altro che degni di un paese civile).

Regole, invece, finalizzate a negare ai lavoratori (con multe spietate e con incriminazioni per interruzione di pubblico servizio) l’uso dello sciopero, come strumento fondamentale per affermare le loro ragioni, i loro bisogni, le loro rivendicazioni, i loro diritti.

Leggi tutto il comunicato in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/02/CTT-vol-28-febbraio.pdf [/embed

Leggi anche il documento si solidariertà del Comitato Toscano
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/02/soccorosso.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud