Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Una strage dimenticata quella degli agricoltori

Postato il 26 Aprile 2016 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

trattoreSchiacciato da un trattore. Un uomo di 49 anni, originario di Oristano, è morto così, in un terreno tra le colline di Piancastagnaio, nel Senese. È rimasto schiacciato dal mezzo che si è ribaltato per l’impatto contro il ramo di un albero. Il suo nome va ad aggiungersi all’impressionante lista di venti persone morte nel 2016 sui campi agricoli. Quasi tutti travolti dal mezzo che stavano guidando: escavatori, montacarichi, motozappe. Compare pure un bimbo, quello finito sotto le ruote del muletto guidato dal nonno a Bolzano. E anche stranieri come Hamid Jalil, schiacciato nel Lucchese dal trattore il 21 gennaio. O il senegalese Diao Saiba che ha perso la vita nello stesso modo un mese dopo circa, il 27 febbraio.

Leggi tutto l’articolo di Alessandro Fulloni nel documento in allegato:

Dal Corriere della sera del 22 aprile 2016

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

VENERDÌ 2 DICEMBRE

SCIOPERO NAZIONALE

GENERALE E SOCIALE

A PISA MANIFESTAZIONE PROVINCIALE CON CORTEO:

CONCENTRAMENTO ORE 9

PIAZZA VITTORIO EMANUELE II

Archivi

Tag Cloud