Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Torino/Catalogna: due volti di ordinaria repressione contro i movimenti di opposizione sociale e l’espressione della ribellione popolare

Postato il 2 Ottobre 2017 | in Europa, Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Questo fine settimana è stato denso di avvenimenti: in Italia, a Torino, le proteste dei soggetti antiliberisti e anticapitalisti del movimento NO Global contro l’ennesima riunione del G7 , duramente represse dalla polizia in assetto antisommossa, con una violenza che è ormai l’ordinario strumento di confronto del governo con le forze sociali; in Spagna, più precisamente in Catalogna, la mobilitazione per il referendum indetto dal governo catalano al fine della consultazione popolare sull’indipendenza della regione.

In entrambi i casi, la risposta alle istanze popolari è stata quella del manganello: ovviamente sono molto diverse le dinamiche politiche e sociali in gioco, ma si può rintracciare un elemento comune in entrambe le situazioni.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

TORINO

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Sabato 10 novembre manifestazione nazionale a Roma contro il razzismo ed il decreto Salvini.

Per prenotazioni (meglio con messaggio) telefonare al cellulare 3491636503

Commenti recenti

    Tag Cloud