Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Sulla strage di Piazza della Loggia

Postato il 31 maggio 2018 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Ciao, invio pdf di un opuscolo pubblicato qualche anno fa (autorizzo, anche da parte dell’editore all’utilizzo, in toto, e/o parti dello stesso) più link di carmilla relativo ad un articolo-recensione ai quaderni della piazza.
E’ indispensabile (molto importante) aggiungere, o ricordare, che, il 20 giugno 2017, la Corte di Cassazione ha condannato all’ergastolo (quindi, in via definitiva) perla strage, Carlo Maria Maggi, già responsabile di Ordine Nuovo per il Triveneto e Maurizio Tramonte, anch’egli fascista di ON e spia (con lo pseudonimo di Fonte Tritone) del Sid.
Nel 1979 la Corte d’Assise di Brescia, in una delle istruttorie precedenti quest’ultima, aveva condannato all’ergastolo anche il fascista e ‘piccolo malavitoso’ bresciano Ermanno Buzzi, poi strangolato (1981) nel carcere di Novara da altri due sicari fascisti: Mario Tutti e Pierluigi Concutelli.

Fiorenzo Angoscini

Alleghiamo il documnento in pdf:

Strage_di_Piazza_della_Loggia

ed il link all’articolo “Frammenti di vita spezzate”, da Carmillaonline:

https://www.carmillaonline.com/2016/06/07/frammenti-vite-spezzate/

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Commenti recenti

    Tag Cloud