Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Stop Precariato Scuola martedì 12 marzo ore 15:30 sit-in in via Pascoli 8

Postato il 11 Marzo 2019 | in Scuola, Sindacato | da

La proposta di avviare il processo di “autonomia differenziata” da parte di tre regioni del Nord d’Italia rappresenta un attacco decisivo ad una concezione unitaria e solidaristica del sistema italiano. Il quadro “proto-secessionista” è stato reso possibile dalla modifica del Titolo V della Costituzione avviata dal Governo D’Alema nel 1999 e portato a compimento del Governo Amato (che aveva firmato, come Ministro delle Riforme Istituzionali di D’Alema, la riforma del Titolo V) nel 2001. Oggi, due regioni a guida leghista (Veneto e Lombardia), seguite dall’Emilia-Romagna del centrosinistra e ora anche dalla Liguria del centrodestra intendono utilizzare lo strumento a disposizione per avviare una “secessione a bassa intensità” con l’intensificazione di prerogative sottratte allo Stato.

Leggi tutte le informazioni nei documenti in allegato:

STOP ALLA REGIONALIZZAZIONE MARTEDI’ 12 MARZO ORE 15.30 SIT-IN USP PISA VIA PASCOLI,8-2

STOP PRECARIATO SCUOLA STOP REGIONALIZZAZIONE MARTEDI’12 MARZO ORE 15.30 SIT-IN USP PISA -3

 

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Sabato 10 novembre manifestazione nazionale a Roma contro il razzismo ed il decreto Salvini.

Per prenotazioni (meglio con messaggio) telefonare al cellulare 3491636503

Commenti recenti

    Tag Cloud