Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Solidarietà ai driver di ditte in appalto per Amazon in lotta a Montacchiello

Postato il 1 Marzo 2021 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Da giovedì i Driver della Trasline sono in sciopero, con la copertura dell’unica organizzazione sindacale che ha trovato spazio negli appalti di Amazon, la UIL Trasporti, per contrastare l’aumento dei carichi di lavoro che in maniera progressiva e indiscriminata stanno producendo una condizione di tensione e di grave difficoltà a completare quanto previsto nei turni. L’aumento del numero di consegne, che ha raggiunto ritmi assurdi (fino ad una consegna ogni tre minuti), rivela una volontà di spremere fino all’osso questi lavoratori e lavoratrici con un incremento di produttività esponenziale e creando condizioni di lavoro impossibili da sostenere.

I lavoratori e le lavoratrici in lotta segnalano la grave decisione di sostituire chi è in sciopero, con una grave lesione dei diritti sindacali degli scioperanti; tutto questo in una situazione in cui si registra la riduzione del personale in servizio in queste settimane alla Trasline (una parte è stata posta in cassa integrazione) a fronte di un settore, quello della logistica,  in chiara espansione, complice l’aumento di e-commerce dovuto anche alla pandemia.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

SOLIDARIETÀ AI DRIVER

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

26 marzo 2021

sciopero Cobas Scuola

presidio a Pisa

piazza XX settembre ore 10:00

Tag Cloud