Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Sale il costo del lavoro in Europa ma non in Italia. Nell’ultimo trimestre del 2015 calo record (-0,8%)

Postato il 19 Marzo 2016 | in Italia, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

microsoft_Nell’ultimo trimestre del 2015, rispetto allo stesso trimestre del 2014, il costo orario del lavoro nell’Eurozona è cresciuto dell’1,2% nell’industria, dello 0,5% nell’edilizia, dell’1,3% nei servizi e dell’1.6% nell’economia non legata ad attività commerciali.

Nell’Ue a 28, il costo del lavoro è invece salito dell’1,7% nell’industria, del 2,5% nell’edilizia, del 2% nei servizi e dell’1.7% nell’economia non legata ad attività commerciali.Nel quarto trimestre 2015 i costi orari del lavoro nella zona euro sono aumentati dell’1,3% e nella Ue dell’1,9% rispetto ai tre mesi precedenti quando erano aumentati rispettivamente dell’1,1% e dell’1,9%.

Leggi tutto l’articolo di Luca Tremolada al seguente indirizzo:

http://www.infodata.ilsole24ore.com/2016/03/18/sale-il-costo-del-lavoro-in-europa-ma-non-in-italia-nellultimo-trimestre-del-2015-calo-record-08/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud