Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Responsabilità del committente e del coordinatore per l’esecuzione dei lavori

Postato il 10 Giugno 2013 | in Lavoro Privato, Lavoro Pubblico, Sindacato | da

Da www.dplmodena.it

Con sentenza n. 19832 del 6 maggio 2013, la quarta sezione penale della Cassazione ha affermato che il coordinatore dell’esecuzione dei lavori ha il compito di organizzare il lavoro tra le diverse aziende operanti e di vigilare sulla corretta osservanza delle prescrizioni del piano della sicurezza e sulla applicazione delle procedure di lavoro a garanzia dell’incolumità dei prestatori. Egli è, quindi, titolare di un’autonoma posizione di garanzia che si affianca, pur nei limiti legali, a quella di altri soggetti destinatari di norme antinfortunistiche

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud