Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Report dell’incontro Cobas con Farmacie

Postato il 10 Dicembre 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

ArmaniNei giorni scorsi i Cobas si sono incontrati con il presidente delle Farmacie Spa, dott F Armani.

Nel corso dell’incontro abbiamo trattato le seguenti questioni:

  • attingere dalla graduatoria per le assunzioni a tempo determinato al fine di garantire la massima trasparenza (come le normative di legge per altro impongono) e evitare la discrezionalità dei singoli dirigenti
  • siamo ritornati sulla questione mobilità per ribadire che occorrono criteri chiari e trasparenti finalizzati a favorire quello che in termini aziendali viene definito benessere organizzativo e che per noi è solo garantire al personale, dopo alcuni anni di permanenza in una farmacia e a fronte di motivi familiari, un trasferimento gradito
  • abbiamo ribadito la nostra contrarietà ad ogni forma di “rottamazione” dei dirigenti visto che al Comune si è scelta questa strada impiegando 330 mila euro a discapito del salario dei comunali
  • l’azienda deve rispettare le sentenze che impegnano il datore di lavoro al lavaggio dei camici
  • attendiamo di conoscere i dati relativi alla spesa di personale e alle entrare ed uscite delle Farmacie spa. Nel frattempo ribadiamo che le dotazioni di organico non sono una variabile dipendente dagli incassi di una singola farmacia, in questi anni il personale ha già garantito sostituzioni a costo zero (o quasi) e questo aumento dei carichi di lavoro non significa continuare sulla strada delle non sostituzioni. Su questo punto auspichiamo che anche le altre organizzazioni sindacali facciano sentire la loro voce avanzando proposte come abbiamo fatto noi . Nel frattempo, da alcuni dati e riflessioni, ci risulta che la spesa di personale complessiva diminuisce, il fatturato aumenti e allo stesso tempo permangono annose situazioni in una o due farmacie che necessitano di interventi risolutivi
  • Attendiamo entro Natale risposte dal dott Armani
  • In commissione consiliare i cobas , dove erano stati convocati per altre questioni, hanno ribadito che la delibera di Giunta laddove parla di spesa eccessiva del personale nelle farmacie spa ha mancato di precisare che questa spesa è addebitabile ai costi dei dirigenti visto che si risparmia sulle sostituzioni e perfino sul lavaggio dei camici

Pisa 6 dicembre 2014

Cobas Lavoro Privato

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud