Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Reintegrati i lavoratori licenziati da Coop CentroItalia

Postato il 29 dicembre 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

“LADRI DI MERENDINE”: IL FATTO NON SUSSISTE. ILLEGITTIMI I LICENZIAMENTI DA PARTE DI COOP CENTRO ITALIA.
VITTORIA DEI LAVORATORI, REINTEGRATI E RISARCITI, CONTRO L’ARROGANZA PADRONALE

solidarietà-licenziati-terni-coopUn anno fa partiva la campagna di solidarietà “ladri di merendine”, lanciata dalla Confederazione Cobas – che ha assistito uno dei due lavoratori sia a livello sindacale che tramite il proprio legale, l’avvocato Gabriella Caponi- dopo il licenziamento, ingiusto ed illegittimo, di due lavoratori da parte di Coop Centroitalia, con la pesante quanto insussistente accusa di furto.
Una campagna in solidarietà ai due lavoratori accusati ingiustamente con una protervia inaccettabile da parte di Coop Centroitalia, cooperativa della grande distribuzione, che pur avendo le sue radici nella storia del movimento operaio e mutualistico, si è comportata con i lavoratori con lo stesso stile del padronato più autoritario.

Leggi tutto il comunicato nel documento in  allegato:

comunicato ordinanza licenziamento

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Commenti recenti

    Tag Cloud