Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Osservatorio sulla Repressione Newsletter n. 12/2016

Postato il 31 Marzo 2016 | in Italia, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

osservatorioNews dal 20 al 27 marzo 2016

#Editoriale

No Triv: perché votare SI al referendum del 17 aprile.
l’Osservatorio Repressione aderisce al SI al referendum abrogativo che consente le trivellazioni in mare.

Costituzioni di guerra
Accordo UE-Turchia sulla pelle dei migranti e dei curdi. La pace diventa un principio esterno all’Europa

Soffia la caccia allo straniero
Il cordoglio e la pietà per le vittime degli attentati di Bruxelles dovrebbero renderci più umani e non più feroci nell’affrontare il vero conflitto con cui dobbiamo misurarci se vogliamo prosciugare lo stagno dove sguazza il terrorismo islamista: quel conflitto verso i profughi che rende l’Europa così fragile e debole.

Strage di Bruxelles, il fallimento della politica
Il sonno della ragione genera mostri e diabolici terroristi. Ma senza memoria la ragione funziona assai male.
#LotteSociali  #Processi #MisureCautelari #Sgomberi

Genova: 19 condanne per la contestazione a Caselli
A Genova 19 compagni sono stati condannati per le contestazioni del 21 febbraio del 2012, quando l’allora capo della procura di Torino, Giancarlo Caselli, era in visita a Genova per la presentazione del suo libro.

Firenze: Maxi-processo al movimento dell’Onda, richiesti 71 anni di carcere
A cinque anni di distanza dai fatti contestati, si avvia alla conclusione il maxi-processo agli studenti del movimento dell’Onda e, più in generale, a chi tra il 2009 e il 2011 si è reso protagonista delle lotte sociali in città. Ottanta anni di carcere distribuiti tra settanta imputati.

Bologna, nuovo sgombero per Social Log. Manganellate sui manifestanti
Dopo lo sgombero in viale Masini, il collettivo Social Log, che lotta contro gli sfratti e gli sgomberi delle famiglie in emergenza abitativa, è stato sgombertato con forza dalla palazzina occupata sabato pomeriggio in via Corticella.

Bologna: cariche della polizia dentro Scienze politiche
Cariche all’interno della facoltà di Scienze politiche, in strada Maggiore 45, dove stamattina alcuni studenti sono rientrati nell’aula studio intitolata a Giulio Regeni (dopo che lo spazio era stato chiuso dall’Università nel giro di pochi giorni).

La giustizia secondo il tribunale di Torino (sulla sentenza presidio per Marta)
Si è concluso il processo a carico di sei Notav imputati per aver tentato di appendere uno striscione all’inferriata del palazzo di Giustizia di Torino. La sentenza è stata per tutti di condanna con pene che vanno dagli 8 ai 9 mesi di reclusione

Milano: Condanne per il corteo studentesco alla Regione del 16 Dicembre 2013
Martedì 22 Marzo è stata emessa la sentenza di primo grado per i fatti del corteo studentesco del 16 Dicembre 2013.

#Antifascismo

Il popolo visto da destra
I sociologi Luc Boltanski e Arnaud Esquerre analizzano il dilagare in Francia e nel resto d’Europa della destra nazionalista e xenofoba, capace di intercettare crescenti consensi da parte di classi popolari che nel passato si schieravano a sinistra. Questo processo si manifesta e si alimenta anche attraverso discorsi pubblici e mediatici che attribuiscono nuove connotazioni politiche a termini quali «sistema», «identità», «territorio», «cultura», «morale» e «popolo», concetto su cui verte la riflessione qui proposta e intitolata Il popolo visto da destra.

“Er Gnappa”, malavitoso con il cuore nero

Non erano gli “zingari” e neanche i rumeni. All’alba di martedi 15 marzo i carabinieri di Roma hanno eseguito una vasta operazione anticrimine nei confronti di 24 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata a compiere rapine violente in abitazioni. Per gli investigatori, a capo della banda che faceva rapina nelle case nella capitale ci sarebbe Manlio Vitale, detto ‘er Gnappa’ e considerato già esponente di spicco della banda della Magliana. Le accuse per gli arrestati vanno dall’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine in abitazioni al furto e alla ricettazione, detenzione e al porto abusivo di armi da fuoco.

#Antiproibizionismo

Roma: Blitz al liceo Virgilio per una «canna»
Dodici carabinieri sono stati impegnati in una operazione antidroga all’interno del liceo Virgilio in via Giulia. Due carabinieri in borghese sono entrati nel cortile durante la ricreazione e hanno fermato cinque studenti, chiamando alcuni di questi per nome. I ragazzi sono stati tutti rilasciati al termine dei controlli tranne uno, 19enne, arrestato per spaccio: durante la perquisizione gli sono stati trovati in tasca pochi grammi di hashish.

#MIgranti #Razzismo

La prefettura di Sondrio vieta ai migranti di frequentare i parchi con bambini
Una circolare della prefettura di Sondrio è destinata a far discutere: i migranti non devono girare in gruppi né frequentare parchi con bambini.

«Hotspot come prigioni»

Critiche all’accordo con la Turchia. Save the Children: «Rivedere il nostro ruolo nei centri» L’accordo tra Unione europea e Turchia ha trasformato gli hotspot sulle isole greche in centri di detenzione per migranti, cosa che rende impossibile mantenere una presenza attiva al loro interno.

Samos, l’isola diventata una prigione per migranti
«Siamo esseri umani ma ci trattano come animali. Questa è una prigione, aiutateci». È il messaggio lanciato da un gruppo di pachistani, afgani e migranti del Bangladesh reclusi da sabato nel Blamari camp dell’isola di Samos, a un miglio marino dalla costa turca.

Idomeni: picchiati, rapinati e respinti, le denunce dei richiedenti asilo

Gli abusi della polizia macedone sui migranti

#Malapolizia

Si riapre il caso di Vincenzo Sapia

«Diversi sono gli aspetti meritevoli di ulteriore approfondimento che non consentono un pacificante accoglimento della richiesta di archiviazione». Con queste motivazioni il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari, Letizia Benigno, ha rigettato la richiesta del Pm, disponendo la riapertura delle indagini per chiarire i dubbi che aleggiano intorno alla morte di Vincenzo Sapia.

Ilaria Cucchi: «Il perito di centrodestra è contro di noi»
È iniziato a Bari l’incidente probatorio per accertare la natura e la portata delle lesioni subite da Stefano Cucchi, che fa parte dell’inchiesta bis aperta dalla Procura di Roma sulla morte del geometra romano. La sorella di Stefano, Ilaria, ha rinnovato la propria opposizione alla nomina del prof. Francesco Introna

#Carcere

Lettera dai domiciliari. Il ridicolo ‘modus ragionandi’ della magistratura
La lettera di una delle persone colpite dalle misure cautelari (arresti domiciliari) da diversi mesi. Il testo che proponiamo fornisce alcune considerazioni in seguito alle ultime operazioni giudiziarie che hanno coinvolto decine di persone nell’ultima settimana.

Antonio Fiordiso, morto in detenzione: il caso è appeso a un filo
Antonio Fiordiso, 32 anni, con problemi psichici, muore nel reparto detentivo dell’ospedale di Taranto. La zia lo fotografa «Sul corpo smagrito, lividi e lacerazioni». Il pm chiede l’archiviazione del fascicolo. Ma la famiglia si oppone e preme per ulteriori indagini

#DalMondo

Bruxelles, morti e feriti nel segno dell’odio e del terrore

Gli attentati di Bruxelles sono l’ennesimo atto di una guerra guerreggiata che si sta combattendo sul suolo europeo da mesi, tra la Francia e il Belgio. A fare le spese dell’implacabile logica mortifera di questa guerra sono state oggi decine di persone che si recavano a lavoro, a scuola o che si preparavano a tornare a casa per le vacanze.

Benvenuti a Bruxelles, la capitale della «pop-jihad»
Il Belgio detiene il ben poco invidiabile primato di volontari partiti per la Siria: oltre 450 secondo le ultime cifre fornite dal locale ministero dell’Interno La stazione della metropolitana di Maelbeek non dista più di dieci minuti a piedi dal grande Parc du Cinquantenaire, vasto polmone verde che domina il cuore della capitale belga.

Giovane attivista italiana fermata a Istanbul

Una 24enne studentessa milanese, Giovanna, appena arrivata a Istanbul è stata fermata sabato sera dalla polizia turca in un internet café di Istanbul con l’accusa di aver pubblicato sui social network “materiale di propaganda” a favore del Pkk curdo.

Giro di vite in Turchia sulla libertà di espressione

Mentre si insasprisce l’aggressione turca al popolo curdo, fino a diventare una vera e propria guerra civile, Erdogan, sempre più dispotico, introduce nuove e gravi limitazioni al diritto di espressione.

Francia: proteste studentesche e violenze poliziesche

Arriva in Parlamento la contestatissima loi travail socialista, per la presentazione del testo. Manifestazioni studentesche in  diverse città. Tensioni si sono registrati a Nantes, dove alle barricate erette dagli studenti nelle strade la polizia ha risposto con lacromogeni.

Video. Soldato spara a palestinese a terra moribondo e inoffensivo

Le immagini amatoriali mostrano il militare che apre il fuoco contro il palestinese, a terra moribondo.

#Appuntamenti

NO FRONTEX – Manifestazione euromediterranea – Catania 16 aprile

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud