Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

No al Golpe in Brasile. Presidio a Roma (Sabato 16 ore 17,30)

Postato il 16 Aprile 2016 | in Eventi, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

No al Golpe in Brasile. Presidio di solidarietà e informazione a Roma

sabato 16 a Roma dalle ore 17,30 alle 20 in Piazza S.Pantaleo

No al Golpe in Brasile. Appello 

golpeIn Brasile è in corso un golpe mediatico-giudiziario che vede alleati le oligarchie economiche, i residui del regime dei militari negli apparati dello Stato, i grandi media privati, le destre liberiste e quelle visceralmente anticomuniste e fasciste.

Dagli Stati Uniti arrivano potenti appoggi per un “regime change” che segni la fine di un governo di sinistra che ha fatto dei BRICS un attore fondamentale sulla scena mondiale indebolendo il dominio unipolare americano.

I movimenti sociali e i partiti di sinistra in Brasile sono in queste settimane mobilitati per dire no al golpe nel più grande paese dell’America Latina.

L’impeachment contro la presidente Dilma Roussef in assenza di qualsiasi accusa e inchiesta penale che la riguardi è un’operazione incostituzionale volta a rovesciare il risultato democratico uscito dalle urne.

L’impeachment in assenza di crimini che lo motivino è un golpe.

Il carattere giustizialista e populista della campagna promossa dalla destra e dai media privati contro Dilma e Lula può trarre in inganno anche l’opinione pubblica democratica e sicuramente ha trovato spazio anche nei media italiani.

La realtà dei fatti è che proprio una classe dirigente corrotta sta conducendo l’attacco e il golpe.

Dei 38 membri della commissione parlamentare che hanno votato a favore dell’impeachment 35 sono indagati per corruzione!

Da migliaia di giuristi è stato indirizzato un Manifesto per la difesa della Costituzione e dello Stato di diritto all’opinione pubblica mondiale.

La sinistra, i movimenti e i democratici italiani non possono assistere passivi a quanto sta accadendo.

L’attacco a una delle più avanzate esperienze di governo progressista in America Latina è parte di un più generale attacco neoliberista alla democrazia di cui anche in Italia facciamo da tempo esperienza e di cui lo stravolgimento della Costituzione approvato in questi giorni rappresenta il coronamento.

Rifondazione Comunista propone di ritrovarci sabato 16 a Roma dalle ore 17,30 alle 20 in Piazza S.Pantaleo nei pressi dell’ambasciata brasiliana per un presidio che sia occasione di informazione e solidarietà con chi in Brasile sta in questi giorni difendendo la legalità democratica.

aderisce Amig@s MST-Italia ( Comitato Sem Terra Italia)

Per adesioni: rifondazioneroma@gmail.com

Tel. 347-1777846 

Evento su facebook:

https://www.facebook.com/events/1024811130934564/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud