Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Newsletter Clash City Workers / 9 -22 Febbraio

Postato il 3 Marzo 2015 | in Italia, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

CCWCommenti e Articoli

Jobs Act: un primo commento tecnico

Il 20 Febbraio 2015 il governo Renzi ha reso definitivi gli schemi di decreto sulla seconda parte del Jobs Act, quella che riguarda la nuova tipologia di tutela dai licenziamenti illegittimi e la nuova indennità di disoccupazione.

Processo Eternit, condanna annullata. Nous sommes Stephan

Pubblichiamo questo intervento dello scrittore Alberto Prunetti, con cui abbiamo avuto una chiacchierata qualche settimana fa, apparso su Carmilla on line.

[Milano] “Possibili” irregolarità contrattuali per i lavoratori stranieri di Expo

É di pochi giorni fa la notizia che Cgil, Cisl e Uil hanno inviato una lettera al ministro Poletti chiedendo che “siano evitati comportamenti che tendano a reintrodurre forme concorrenziali basate su un ‘dumping contrattuale’ che, oltre a ledere la condizione dei lavoratori coinvolti, potrebbero determinare situazioni di irregolarità e di conflittualità vanificando l’obiettivo”.…

[Video] Il Jobs Act fa un buon lavoro?

Segnaliamo il video ufficiale dei deputati PD che sta girando e riscuotendo grandi successi tra i banchi del parlamento e nella coalizione di governo. Pochi lo hanno visto, perché è girata una versione censurata dalla federconsumatori per pubblicità ingannevole.…

[Eurogruppo] “Ognuno è libero di fare quello che vuole, purchè faccia come diciamo noi”

L’eurogruppo dei ministri delle finanze UE si è riunito l’11 febbraio per discutere della questione Greca. L’incontro è stato interlocutorio, tutto è riaggiornato ad una nuova  riunione che si terrà lunedì prossimo.

[Foggia] Le ‘altre braccia’ su cui si basa lo sfruttamento nei territori della Capitanata

Se oramai è tristemente noto a tutti il sistematico uso di meccanismi di grave sfruttamento su cui si basa l’agricoltura foggiana, e in particolare la produzione del pomodoro, ben meno noti sono i fitti circuiti, spesso invisibili, su cui si…

Cosa si muove

[Livorno] 4° Assemblea pubblica del Coordinamento lavoratori e lavoratrici in lotta

Ripubblichiamo da Coordinamento lavoratori e lavoratrici livornesi in lotta. GIOVEDI’ 26/02 ore 21,30 all’ ExCinema Aurora [v.le Ippolito Nievo, 28] si svolgerà la 4° ASSEMBLEA PUBBLICA DEL Coordinamento lavoratori e lavoratrici livornesi in lotta.

[Torino] Renzi si nasconde, la città scende in piazza

Ieri, mercoledì 18 febbraio, studenti, lavoratori e tanti altri “nostri” hanno dato vita ad un presidio di contestazione al premier Matteo Renzi, in occasione della sua comparsata alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico di Torino.…

[Siena] Biotech: un breve resoconto sulla vertenza in atto

Ripubblichiamo  da Garabombo Siena. Siena Biotech è una società strumentale della Fondazione Monte dei Paschi che si occupa di ricerca in ambito medico e al momento dovrebbe occupare meno di 50 persone.

[Mantova] Uniti contro false cooperative e sfruttamento

All’inizio del suo governo Renzi si era autocelebrato come il “rottamatore”, colui che avrebbe mandato in pensione la casta, che avrebbe tagliato i costi della politica: per questo una delle prime azioni intraprese dal suo governo è stata l’abolizione delle Province.…

[Pomigliano] Oggi otto ore di sciopero alla FIAT: lavorare meno, lavorare tutti?

Mancano pochi giorni alle elezioni dei rappresentanti aziendali (Rsa) alla FIAT di Pomigliano d’Arco (NA) e il fronte sindacale è in pieno fermento.

[Padova] Presidio davanti al magazzino Despar di Mestrino

Ieri mattina dalle nove si è svolto un presidio con rallentamento dei camion presso il magazzino Aspiag-Despar (l’azienda che gestisce in Nord Est Italia i marchi Despar, Interspar ed Eurospar) di Mestrino.

[Caserta] Ebay e Mise… Le vittorie politiche e vertenziali della lotta all’Ericsson

Il 19 Febbraio non sarà più scadenza perentoria per la conclusione del confronto che ha visto chiamati in causa azienda e sindacati, per la cessione del ramo aziendale della Ericsson di Marcianise alla multinazionale americana Jabil.…

[Milano] 1 Maggio alla Scala: questo concerto non s’ha da fare

Il 1° maggio è stato scelto come data inaugurale dell’Expo 2015. Per festeggiare l’evento, si è deciso di organizzare un concerto alla Scala, la Turandot, non tenendo in alcuna considerazione il diritto dei lavoratori e delle lavoratrici di festeggiare la giornata internazionale dei lavoratori.…

Interviste e inchieste

[Milano] Aggiungi un posto a tavola… dei padroni e di EXPO

Manca poco ormai al fatidico evento di “EXPO 2015” che, stando al governo Renzi, sarà il punto di ripartenza per l’Italia come sistema paese, sia per la visibilità sia per la creazione di nuovi posti di lavoro.

[Roccapiemonte/Cava – SA] Lavoratori Silba S.p.a. senza stipendio da 4 mesi

400 dipendenti dei centri di riabilitazione SIlba S.p.a. non percepiscono lo stipendio dal mese di Ottobre… Purtroppo il mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti Silba S.p.a. troppo spesso negli ultimi anni ha riempito le cronache locali del salernitano.…

Lavorare per EXPO: storia di un colloquio a carte scoperte

Ripubblichiamo una testimonianza inviataci da una giovane neolaureata milanese che, come migliaia di altri giovani, è in cerca di lavoro… e ha trovato invece EXPO e le sue logiche di sfruttamento.…

Internazionale

[Messico] Acapulco. Maestro morto dopo scontri tra polizia ed insegnanti in lotta

Martedì 24 febbraio, Acapulco è stata teatro di un grave episodio di violenza da parte delle forze repressive dello stato messicano contro gli insegnanti scesi in strada per rivendicare il pagamento degli stipendi arretrati.

[Spagna] ISS Facility S…fruttamento. La Regione Andalusia è complice!

Ripubblichiamo da Barrios Despiertos. La storia di questa multinazionale danese, che conta più di 30.000 lavoratori solamente nella penisola iberica, non ha bisogno di commenti: in tutto lo Stato spagnolo (Castilla la Mancha, Puertollano, Zaragoza,…

Rassegna stampa

[Genova] Mense Gaslini: chi lotta può vincere…

[Livorno] Ennesima crisi occupazionale. La IFB di via delle Cateratte licenzia un terzo dei dipendenti

[Melfi] Tra menzogne e realtà

[Firenze] Manifestazione regionale per il diritto alla salute

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud