Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Nascita del “Coordinamento della e per la scuola pubblica – Pisa”

Postato il 29 Aprile 2015 | in Scuola, Sindacato | da

4 GIORNI DI MOBILITAZIONI A PISA
VERSO LO SCIOPERO DELLA SCUOLA DEL 5 MAGGIO

sfasciando-scuola-stataleAl termine dell’assemblea pubblica tenutasi venerdi 24/04 all’auditorium del Liceo Scientifico Filippo Buonarroti di Pisa i soggetti presenti hanno deciso di dare vita ad un “Coordinamento cittadino della e per la scuola pubblica – Pisa”.
Le diverse realtà che hanno partecipato all’assemblea (Officina-UdS Pisa, Assemblea precari della scuola 18 febbraio, Lettere Rosse – Sinistra Per…, FLC Cgil, Una Città in Comune, Sinistra Ecologia e Libertà Pisa, Cobas Scuola) hanno mostrato la volontà di condividere il proprio percorso e darsi una strategia comune nella costruzione dell’opposizione al Disegno di legge”Buona Scuola” del Governo Renzi, attualmente in discussione in Parlamento. Riteniamo infatti che questo progetto sia l’ennesimo riproporsi delle politiche susseguitesi negli ultimi anni, in quanto non attua misure di finanziamento degli istituti, democrazia e contrasto alla precarietà. Esso porta avanti invece politiche di privatizzazione, accentramento del potere decisionale nella figura del preside, limitazioni nell’accesso all’insegnamento sia per gli aspiranti insegnanti, sia per le migliaia di precari ad oggi esclusi dal piano di assunzioni, che si vedrebbero espulsi in massa dal sistema scolastico con l’esclusione dall’insegnamento e la chiusura delle graduatorie. Una controriforma da rigettare nel suo complesso e da cancellare.
Come Coordinamento della e per la scuola pubblica-Pisa abbiamo deciso di lanciare degli appuntamenti per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della scuola in vista dello “Sciopero generale della e per la scuola pubblica” del 5 Maggio tra cui volantinaggi nei luoghi della formazione, interventi all’assemblea sindacale unitaria e azioni in città. Inoltre Mercoledi 29 Aprile saremo davanti all’istituto comprensivo Fibonacci per sensibilizzare docenti, famiglie e studenti sul tema, mentre lanciamo un presidio cittadino per le ore 16.30 in piazza XX settembre, in cui precari, studenti, insegnanti, personale ATA, studenti universitari e cittadini manifesteranno la loro volontà di bloccare la Buona Scuola del governo Renzi.

Coordinamento della e per la Scuola Pubblica – Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud