Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Mensa Ospedaletto: nessuna risposta da Comune Ctt nonostante gli impegni assunti

Postato il 8 Luglio 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Nessun consigliere o amministratore potrà asserire di non essere stato al corrente del rischio di chiusura della mensa con conseguente licenziamento di 4 dipendenti.

Ne ha parlato perfino il consiglio comunale con un ordine del giorno presentato da città in comune e approvato alla unanimità.

Il Comune sembra disinteressarsi alla sorte del servizio mensa e e delle lavoratrici (nel frattempo le firme sono circa 200 a sostegno del servizio e dell’occupazione), nel capitolato di appalto\contratto di locazione si parla espressamente di servizio mensa aziendale, contratto poi prorogato al 31\1 2013 e successivamente trasformato in contratto di locazione.

Sorgono spontanee alcune considerazioni:

  • CTT voleva vendere con gara pubblica l’immobile dove si trova la mensa salvo poi l’annullamento della gara stessa
  • l’immobile è in attesa di essere trasferito al comune di Pisa che pare lo voglia libero da attività e quindi senza mensa\senza lavoratrici
  • tra Del Monte e CTT è in atto un contenzioso relativo al pagamento della indennità di locazione dal Gennaio 2014 con tanto di lettera del legale che chiede il pagamento della locazione dal dovembre 2013

A  prescindere dai contenziosi tra Del Monte e CTT, il nodo da sciogliere e velocemente visto che i licenziamenti scatterranno tra 3 settimane, sono i seguenti:

  • il Comune garantisce il servizio mensa nell’attuale immobile o intende fare una operazione spculativa?
  • i locali acquisiti dal comune saranno quindi adibiti a mensa come richiesto da centinaia di lavoratori e da buona parte dei consiglieri comunali?
  • è possibile bandire una nuova gara di appalto della mensa e nel frattempo ottenere da Del Monte la sospensione dei licenziamenti?
  • con il nuovo appalto sarà possibile , inserendo precise clausole sociali, salvaguardare gli attuali posti di lavoro
  • ma occorre una precisa volontà politica che allo stato attuale sembra mancare a Comune e CTT

A distanza di una settimana nè il Ctt nè il Comune hanno ancora fornito risposta ai cobas e alle lavoratrici. Cosa intende fare l’amministrazione comunale fare e quando sarà convocato questo tavolo per scongiurare chiusura della mensa e licenziamenti??

In  allegato i materiali riguardante la mensa di Ospedaletto:
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/07/documenti-inviati-da-CPT.pdf
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/07/odgospedaletto.pdf
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/07/rich-liquidatore.pdf

Confederazione Cobas Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud