Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Link a Newsletters tecniche su salute e sicurezza

Postato il 21 Marzo 2019 | in Sicurezza sul lavoro | da

PER
RIMUOVERE L’AMIANTO DAL TETTO DEL CONDOMINIO SERVE L’ISCRIZIONE ALL’ALBO

Da
Studio Cataldi
Di Annamaria Villafrate
04/03/19

Per rimuovere l’amianto dal tetto del condominio serve l’iscrizione all’albo

A nulla rileva la corretta esecuzione delle opere, l’impresa che rimuove l’amianto deve essere iscritta all’albo degli smaltitori.

La sentenza n. 51457/2018 della Cassazione precisa che, affinché si configuri il reato di cui all’articolo 256, comma 1 e 262 comma 2, lettera b) del D.Lgs. 81/08, è sufficiente la mancata iscrizione all’albo. Non rileva che le opere di demolizione e smaltimento dell’amianto siano state eseguite correttamente.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33687-per-rimuovere-l-amianto-dal-tetto-del-condominio-serve-l-iscrizione-all-albo.asp

***************

INAIL, TARIFFE AGGIORNATE E PIÙ BASSE

Da Studio Cataldi

Di Gabriella Lax

04/03/19

Firmato il Decreto Interministeriale che abbassa in media del 32% le tariffe INAIL, con un risparmio di oltre 500 milioni di euro per le imprese

Sono passati quasi 20 anni dall’ultima revisione e finalmente le tariffe INAIL sono state aggiornate. Ci pensa un Decreto Interministeriale appena firmato che diminuisce in media del 32% le tariffe INAIL. La revisione delle tariffe dei premi è in vigore dallo scorso primo gennaio come stabilito dalla legge di bilancio 2019.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33746-inail-tariffe-aggiornate-e-piu-basse.asphttps://www.studiocataldi.it/articoli/33746-inail-tariffe-aggiornate-e-piu-basse.asp

***************

IMPARARE DAGLI ERRORI: ANCORA SUGLI INFORTUNI NELLE ATTIVITÀ DI MANUTENZIONE

Da PuntoSicuro

Di Tiziano Menduto

07/03/19

Esempi di infortuni dei lavoratori che svolgono attività di manutenzione. La manutenzione di una macchina fustellatrice, di una trafilatrice e di un carroponte. I fattori chiave per la prevenzione dei rischi durante le operazioni di manutenzione.

Gli edifici, le strutture e i macchinari che ricevono una manutenzione irrregolare o insufficiente possono rendere le condizioni di lavoro insicure per tutti i lavoratori e, nel caso degli edifici, anche per la popolazione.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/rubriche-C-98/imparare-dagli-errori-C-99/imparare-dagli-errori-ancora-sugli-infortuni-nelle-attivita-di-manutenzione-AR-18843/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=5&utm_campaign=nl20190307%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+7+marzo+2019&iFromNewsletterID=2351

***************

PILLOLE DI SICUREZZA: DANNO, RISCHIO E PERICOLO

Da PuntoSicuro

Di Federica Gozzini

07/03/19

Il rischio è un concetto probabilistico, è la probabilità che accada un certo evento capace di causare un danno alle persone. La nozione di rischio implica l’esistenza di una sorgente di pericolo e delle possibilità che essa si trasformi in un danno

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-contenuto-C-6/valutazione-dei-rischi-C-59/pillole-di-sicurezza-danno-rischio-pericolo-AR-18884/

***************

LINEE GUIDA E BUONE PRASSI: LA SICUREZZA DEI TRATTORI AGRICOLI O FORESTALI

Da PuntoSicuro

11/03/19

Indicazioni sulla sicurezza e l’adeguamento delle macchine agricole secondo le linee guida pubblicate dall’Inail.

Focus sull’installazione dei dispositivi di protezione in caso di ribaltamento nei trattori agricoli o forestali.

Sono molti gli articoli, i documenti e i racconti di infortuni pubblicati dal nostro giornale sui fattori di rischio per i lavoratori alla guida di trattori agricoli o forestali. E sono diverse le aziende sanitarie, le Regioni e gli enti pubblici che, in questi anni, hanno messo in atto specifiche strategie di prevenzione per migliorare la sicurezza di queste attrezzature ed evitare gli infortuni che avvengono, ad esempio, per il ribaltamento e schiacciamento della macchina. 

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/attrezzature-macchine-C-45/linee-guida-buone-prassi-la-sicurezza-dei-trattori-agricoli-o-forestali-AR-18120/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=5&utm_campaign=nl20190311%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+11+marzo+2019&iFromNewsletterID=2357

***************

A SOTTOPAGARE IL DIPENDENTE SI RISCHIA IL CARCERE

Da Studio Cataldi

di Lucia Izzo –

12/03/19

Lo ha chiarito l’Ispettorato Nazionale del Lavoro nelle linee guida in materia di vigilanza su caporalato e sfruttamento di manodopera

Rischia la reclusione (da uno a sei anni) per sfruttamento del lavoro, il datore che ha il vizio di sottopagare i suoi dipendenti. Non è necessario che tale comportamento sia reiterato nei confronti degli stessi lavoratori, potendo anche trattarsi di soggetti diversi, ad esempio a seguito di possibile turn over.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33765-a-sottopagare-il-dipendente-si-rischia-il-carcere.asp

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Rosa Maria deve tornare immediatamente a scuola

Presidio di solidarietà giovedì  23 Maggio a partire dalle  ore 16:30 USP Pisa Via Pascoli, 8

Per info e adesioni: tel 050563083

cobas.scuola.pisa@gmail.com

Commenti recenti

    Tag Cloud