Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Limiti reddituali per la liquidazione delle pensioni di inabilità civili

Postato il 16 Gennaio 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

La circolare inps

Roma, 14-01-2013 Messaggio n. 717

OGGETTO: Limiti reddituali per la liquidazione delle pensioni di inabilità civili.

In attesa della preannunziata nota ministeriale a chiarimento della complessa materia dei limiti reddituali delle pensioni di inabilità civile ed in considerazione di una interpretazione costituzionalmente orientata degli artt. 12 e 13 della legge n. 118/1971, si ritiene di non modificare l’orientamento amministrativo assunto a suo tempo dal Ministero dell’Interno (circ. Ministero dell’Interno n. 5 del 20.6.1980) e successivamente confermato nel tempo da questo Istituto all’atto del subentro nella funzione di erogazione delle provvidenze economiche per le minorazioni civili.

Pertanto, sia nella liquidazione dell’assegno ordinario mensile di invalidità civile parziale, sia per la pensione di inabilità civile si continuerà a far riferimento al reddito personale dell’invalido.

Il Direttore Generale

Nori

In allegato un documento del Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/01/invalidi-inps.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud