Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Licenziamenti alla Fondazione Sipario Onlus. Sciopero lunedì 09 febbraio

Postato il 7 Febbraio 2015 | in Lavoro Privato, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Teatro_cascinaPartono i licenziamenti, con il silenzio assenso del sindaco Antonelli e della sua maggioranza (SEL, PD, RC e PDCI) e della Regione Toscana.

Lunedì 9 febbraio le organizzazioni sindacali indiranno uno sciopero. Inizia la mobilitazione per respingere i licenziamenti. La Fondazione sipario non ha accettato neppure di discutere di altre ipotesi atte a tagliare spese e ridurre i costi, la loro unica volontà è quella di procedere con i licenziamenti.

Le organizzazioni sindacali

Alleghiamo quanto scritto dal Presidente della Fondazione Sipario Onlus.

Cari segretari,

come anticipato oggi abbiamo liquidato gli stipendi di dicembre (che sarebbero dovuti andare in pagamento il 10 gennaio). Questo pagamento è però arrivato solo grazie all’anticipo bancario del contributo straordinario ricevuto dalla Regione Toscana a fine 2014 e non per l’erogazione del finanziamento bancario. Ieri mattina l’istituto bancario ha posticipato la firma fissata dal notaio per il pomeriggio alle 14,30 e nel corso dello giornata ci è arrivata la richiesta di una nuova relazione sullo stato della Fondazione. Mi pare superfluo notare che, malgrado le risposte il più possibile puntuali alle accuse, la continua presenza sulla stampa crea incertezza sul proseguimento delle attività del teatro e in base a questa incertezza crescono le richieste di rassicurazione e, nel caso della banca, di garanzie.

Leggi tutta la lettera in allegato:

Lettera_Presidente_Fondazione

La nostra risposta:

CosciAlla direzione e presidenza Fondazione Sipario Onlus

Le organizzazioni sindacali di categoria, Cgil, Cisl e Cobas, ricevuta la lettera del Presidente Betti che conferma la volontà della Fondazione di non cercare soluzioni alternative ai licenziamenti, dichiara lo sciopero a partire dal lunedì 9 febbraio con blocco delle attività.

La richiesta delle organizzazioni sindacali è quella di tornare di nuovo ad un tavolo sindacale.

In caso di mancata revoca dei licenziamenti, le organizzazioni sindacali organizzeranno tutte le attività necessarie alla difesa dei posti di lavoro

Le organizzazioni sindacali

Alleghiamo la lettera congiunta delle organizzazioni sindacali: Cgil, Cisl e Cobas:

Sono iniziati i licenziamenti alla Fondazione Sipario Toscana

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud