Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Lettera aperta alla stampa cittadina: Diritto di parola ai lavoratori dei cimiteri comunali

Postato il 12 Giugno 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Diritto di parola ai lavoratori dei cimiteri comunali

In questi anni i lavoratori dei cimiteri, dipendenti di Manutencoop, sono stati ascoltati nelle Commissioni consiliari ma la loro condizione lavorativa non è migliorata

Ma quale sono i problemi ai cimiteri comunali?

Pessima organizzazione del lavoro, assenza di controlli da parte del Comune, non rispetto del capitolato di appalto in materia di organici, abuso di provvedimenti disciplinari per motivi spesso futili, utilizzo arbitrario dello straordinario senza una sua ripartizione equa e razionale tra il personale, mancato rispetto di alcuni accordi come quello che prevedeva un premio economico per l’accoglienza salme al di fuori del normale orario di apertura cimiteriale.

Ma la lista dei problemi non finisce qui, un discorso a parte andrebbe fatto in materia di salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici, argomento sul quale abbiamo consegnato da mesi un rapporto dettagliato alla direzione di Manutencoop, sugli spogliatoi, sulla mancata erogazione del buono pasto per il personale che opera su turno spezzato tra mattina e pomeriggio, sulla assenza di un orario mensile che permetta ad ogni dipendente di programmare la propria vita coniugando gli impegni di lavoro con quelli familiare.

Se Manutencoop e il Comune non interverranno tempestivamente, la nostra organizzazione sindacale farà un ricorso alla asl per chiedere il rispetto delle normative di sicurezza, il ripristino delle cassette di pronto soccorso, l’acquisto di scale a norma per altro già richieste dalla stessa asl alla ditta appaltatrice-

La condizione lavorativa e e di vita del personale che opera nei cimiteri è ormai insostenibile , chiediamo al Comune di intervenire su Manutencoop e a quest’ultima di delegare i suoi responsabili di area per affrontare e risolvere i problemi già da tempo segnalati.

Non chiediamo l’impossibile ma solo di riservare maggiore attenzione alle istanze di lavoratrici e lavoratori da anni dimenticati.

Cobas Lavoro Privato

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud