Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Legge Salvini: insicurezza, diritti negati e razzismo

Postato il 28 Maggio 2019 | in Eventi, Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Legge Salvini: insicurezza, diritti negati e razzismo.

Intervengono: Serena Leoni, coordinatrice MEDU – Medici per i Diritti Umani- FirenzeFilippo Miraglia, Arci nazionale – Politiche per l’immigrazione / diritti dei migranti / accoglienzaAndrea Callaioli, avvocato del Foro di Pisa

La Legge Salvini rende insicuri e peggiora la vita di tutti, sia italiani che stranieri, perche? aumenta lo sfruttamento, la precarietà, le diseguaglianze, toccando diritti fondamentali come la casa, il lavoro, la salute, l’istruzione, la libertà, la vita. Migliaia di cittadini stranieri, che vivono e lavorano regolarmente in Italia, rischiano di perdere il permesso di soggiorno e di essere allontanati da un giorno all’altro dal sistema dell’accoglienza. Cosi? non potranno piu? avere un lavoro e un affitto regolari e rischieranno di finire nei circuiti dello sfruttamento e della criminalità.
I nuovi richiedenti asilo non potranno più iscriversi all’anagrafe comunale. Una vera e propria discriminazione, che renderà più difficile accedere ai diritti, come la salute e i servizi sociali, legati alla residenza. Gli stranieri che perdono o non hanno il permesso di soggiorno, pur non avendo commesso nessun vero reato, saranno reclusi nei cosiddetti Centri per il rimpatrio (CPR) anche fino a 180 giorni.

Migliaia di lavoratori e lavoratrici impiegate nell’accoglienza rischiano di perdere il posto di lavoro, in un momento in cui la crisi economica continua a produrre disoccupazione e precarietà per tutte e tutti.

Di questo ne parleremo Giovedì 30 Maggio alle ore 21 presso l’Aula Multimediale della Facoltà di Lettere con Serena Leoni Coordinatrice MEDU Firenze, l’Avv. Andrea Callaioli del Foro di Pisa, Filippo Miraglia, ARCI Politiche per l’immigrazione / diritti dei migranti / accoglienza

Rete Antirazzista Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Rosa Maria deve tornare immediatamente a scuola

Presidio di solidarietà giovedì  23 Maggio a partire dalle  ore 16:30 USP Pisa Via Pascoli, 8

Per info e adesioni: tel 050563083

cobas.scuola.pisa@gmail.com

Commenti recenti

    Tag Cloud