Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Lavorare di notte? Fa male alla salute

Postato il 2 Maggio 2016 | in Sicurezza sul lavoro | da

EKGLa cardiopatia ischemica è la principale causa di morte per entrambi i sessi nei paesi occidentali. Negli USA, le statistiche di mortalità rivelano infatti che un decesso su 4 è attribuibile a coronaropatia.

Oltre ai ‘soliti noti’ tra i fattori di rischio, di recente l’attenzione degli studiosi è stata attirata dalle alterazioni dei pattern del sonno. E non solo quelle causate da motivi ludici.

Un gruppo di ricercatori del Brigham and Women’s Hospital (BWH) di Boston ha appena pubblicato su JAMA uno studio che rivela come le infermiere turniste, dopo 10 anni di turni a ciclo di rotazione continuo, presentano un rischio di cardiopatia ischemica aumentato del 15-18% rispetto alle donne con orari di lavori che non prevedono turni di notte.

Leggi tutto l’articolo di Maria Rita Montebelli al seguente indirizzo:

http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=39081

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud