Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La vera storia dei giovani che rifiutano un lavoro da 1300 euro per l’EXPO

Postato il 28 Aprile 2015 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

non_lavoro_gratisL’Expo Milano 2015 è l’evento universale che l’Italia ospiterà per sei mesi dal primo maggio al 31 ottobre. Il tema è «Nutrire il Pianeta, Energia per la vita». Attesi oltre 20 milioni di visitatori; sono coinvolti più di 130 Paesi. Ma, scrive il Corriere della Sera, nonostante ci sia penuria di lavoro in Italia soprattutto per i giovani, non è stato facile per i reclutatori trovare un numero adeguato di personale per la kermesse. L’80% dei giovani contattati, scrive il quotidiano, ci ha ripensato rifiutando i 1300 euro al mese (compresi festivi e notturni) di compenso. Un racconto che farebbe davvero pensare che siamo un paese di bamboccioni.

Tutti bamboccioni: davvero? Racconta il Corriere:

leggi tutto l’articolo di Dario Ferri al seguente indirizzo:

http://www.nextquotidiano.it/la-vera-storia-dei-giovani-che-rifiutano-un-lavoro-da-1300-euro-per-lexpo/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud