Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

JOBS ACT: in arrivo nuove “semplificazioni” alle norme su salute e sicurezza

Postato il 2 Gennaio 2015 | in Sicurezza sul lavoro | da

jobsactRiporto a seguire un breve articolo del Quotidiano giuridico Studio Cataldi sull’entrata in vigore della Legge n. 183/2014 (“Jobs Act”), che riassume (in maniera fin troppo sintetica) il contenuto della Legge.

Pregio dell’articolo è che riporta il testo della Legge, come approvata da Senato e Camera e come pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

Ricordo che ad oggi il Governo, in forza della delega contenuta nel Jobs Act, ha già approvato due decreti:

  • quello relativo al cosiddetto “contratto a tutele crescenti” (che di fatto cancella l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori) “Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti”, scaricabile all’indirizzo:

http://www.governo.it/governoinforma/documenti/cdm_20141224/JobsAct_20141224.pdf

  • quello relativo alla nuova disciplina degli ammortizzatori sociali “Disciplina della Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASPI)”, scaricabile all’indirizzo:

http://www.governo.it/governoinforma/documenti/cdm_20141224/nuova_aspi_20141224.pdf

Leggi tutto l’articolo nel documento in allegato:

14 12 29 Job Acts e semplificazioni sulla sicurezza

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud