Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Pensioni, studio Confesercenti: “Italiani i più tartassati d’Europa: un nostro pensionato medio paga 4mila euro di fisco, un tedesco solo 39”

Postato il 1 Luglio 2014 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

I pensionati italiani i più tartassati dalle tasse e penalizzati nel loro potere di acquisto. Uno studio di Confesercenti di mesi fa da leggere con attenzione.

Il trattamento fiscale dei pensionati italiani è pesante e punitivo. Sia perché soffre dell’eccesso di prelievo che scaturisce dalla combinazione fra Irpef e addizionali regionale e comunale; sia perché, diversamente da quanto avviene nel resto d’Europa, il carico fiscale sulle pensioni è superiore a quello che grava sui redditi da lavoro dipendente di analogo ammontare. E’ quanto emerge da uno studio di Confesercenti che confronta il rapporto tra fisco e pensioni in Europa, e che verrà trattato domani, nel corso dell’Assemblea Fipac Confesercenti, nel corso della quale ci saranno forti denunce sulla situazione degli esodati del settore commercio e verranno presentati dati inediti sul grave fenomeno della ludopatia fra i pensionti.

Leggi tutto lo studio al seguente indirizzo:
http://www.confesercenti.it/blog/pensioni-studio-confesercenti-italiani-i-piu-tartassati-deuropa-un-nostro-pensionato-medio-paga-4mila-euro-di-fisco-un-tedesco-solo-39/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud