Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Ipotesi di piattaforma per rinnovo CNL concia cgil filctem

Postato il 17 Maggio 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Alleghiamo la piattaforma contrattuale e un breve commento dei Cobas

Cgil cisl uil hanno da poco presentato una piattaforma per il rinnovo contrattuale del settore conciario

Questa piattaforma è del tutto insoddisfacente per i seguenti motivi

  • si sposano tutte le linee guida del governo in materia di contrattazione sindacale e di rappresentanza. In questo modo si rinnovano i contratti senza recupero del potere di acquisto perduto, senza accrescere le materie sulle quali il consenso del sindacato è determinante per la definitiva approvazione.

Ci fanno guadagnare sempre meno legando i futuri ed esigui aumenti alla crescita della produttività, alle deroghe al contratto nazionale su materie importanti come gli orari, la organizzazione del personale e della produzione

  • le politiche di incremento della occupazione giovanile non sono ben definite e già si prefigura un ampio ricorso a contratti di apprendistato sottopagati e senza certezze di una trasformazione degli stessi in contratti a tempo indeterminato
  • sull’innovazione si fanno solo parole e nel nostro settore sono ben poche le imprese che investono in ricerca e nuova tecnologia, in prodotti compatibile con la salvaguardia del territorio e della nostra salute
  • assolutamente carente è la parte che disciplina la tutela della salute e sicurezza del personale
  • i costi sociali a carico delle imprese che inquinano e pregiudicano la nostra salute è del tutto assente

La piattaforma non parla poi dei sottoinqudramenti che condannano moltissimi lavoratori ad essere sottopagati.

Abbiamo bisogno di ben altro, ossia

  • una piattaforma che rivendichi reali e consistenti aumenti salariale
  • la fine del sistema delle deroghe ai contratti nazionali
  • salvaguardia dei nuovi assunti e lavorazioni meno onerose per il personale con problemi di salute e ormai prossimo alla pensione
  • salvaguardia della nostra salute e sicurezza, tutela dell’ambiente

Se queste sono le basi del prossimo rinnovo contrattuale , c’è da mobilitarsi e in fretta

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud