Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I Cobas a sostegno dei lavoratori ex-CRM

Postato il 17 Settembre 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

I COBAS SCRIVONO A PROVINCIA, REGIONE E COMUNE PER INTERVENTI A SOSTEGNO DEI LAVORATORI EX CRM

Alla cortese attenzione dell’assessore Simoncini

Alla cortese attenzione del consigliere Marini

Alla attenzione assessora Romei Provincia Pisa

Alla attenzione assessore GAy Comune Pisa

A inizio ottobre finirà il primo anno di mobilità per i lavoratori ex Crm (indotto Saint Gobain ) di Pisa e una prima parte di loro resterà senza ammortizzatori sociali.

Dei 53 dipendenti della Crm, solo 20 sono stati assorbiti dalla Saint Gobain, gli altri 33 sono disoccupati.

Nel corso dei numerosi incontri con le istituzioni locali è emersa la drammaticità della situazione, anche in virtù della mancata ricollocazione in altre aziende. Perfino la qualifica professionale di magazzinieri abilitati all’uso di macchinari complessi non è servita a ricollocare i lavoratori.

Si chiede di accedere a misure di mobilità straordinaria e di attivare la Provincia per nuovi corsi di formazione professionali che permettano l’acquisizione di qualifiche utile all’inserimento nel mercato del lavoro.

Lavoratori ex Crm

Cobas Lavoro Privato

p.s. La Saint Gobain continua ad assumere personale dall’agenzia interinale quando avrebbe a disposizione personale qualificato come gli ex crm

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud