Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

#Global debout e #firmaday, un abbraccio di lotta con la Francia

Postato il 14 Maggio 2016 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

Francia14 e 15 maggio un abbraccio di lotta dall’Italia alla Francia. In Italia tantissime città stanno partecipando al Global Debout del 15 maggio anche con il “firma day” . Cosa sono i referendum sociali.

Sono ormai settimane che la Francia è mobilitata contro le “Loi Travail”, il “jobs act” francese che Hollande vuole imporre ai lavoratori e alle lavoratrici. Lavoratori, studenti, sindacati, movimenti più o meno spontanei, un fortissimo fronte sociale si sta ritrovando nelle piazze e nelle strade come stiamo raccontando su Popoff sin dall’inizio. La crisi ha devastato i tessuti sociali, spezzato moltissime relazioni. Primo passo è oggi, sempre più, riunire quel che il neoliberismo divide.

E’ lo stesso obiettivo che, in queste settimane, sta portando in migliaia di piazze italiana movimenti, associazioni, singoli cittadini mobilitati intorno a temi importantissimi per la vita di tutti come salute, scuola, beni comuni. E’ la primavera dei diritti lanciata per i “referendum sociali”, un’ampia proposta su cui si stanno raccogliendo le firme da qualche settimana per poter andare al voto nella primavera dell’anno prossimo. Le “Nuit Debout” francesi stanno diventando un punto di riferimento per tutta Europa, dall’Italia già diverse delegazioni sono giunte per partecipare ed esprimere sostegno alla protesta permanente.

Leggi tutto l’articolo di Alessio Di Florio al seguente indirizzo:

http://popoffquotidiano.it/2016/05/13/global-debout-e-firmaday-un-abbraccio-di-lotta-con-la-francia/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud