Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Gioco del Ponte: cronaca di un disastro annunciato

Postato il 2 Luglio 2015 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

Gioco del Ponte a PisaPochi sanno che il materiale in ferro e ligneo del carrello del Gioco non ha manutenzione da anni, abbandonato sotto una tettoia. Lo stesso discorso vale per le armature e i vestiti o per la sola pedana rimasta in dotazione e a disposizione degli eventi cittadini

Sullo stato del carrello pare che esista una relazione della ditta incaricata del montaggio che attesti la necessità di cambiare la intera struttura.

Il Sindaco sa bene che da anni non esiste una officina e una sartoria perché il dirigente non ha voluto spendere poche migliaia di euro per la messa a norma degli impianti.

Le conseguenze non potevano che essere disastrose come attesta lo stato dei vestiti e delle armature, il deterioramento di un bene pubblico che ammonta a svariate migliaia di euro

Assenza di programmazione e di investimenti, ricerca dell’effimero ai soli fini del consenso elettorale, assenza di un collegamento tra le manifestazioni storiche e le attività commerciali, assenza di un piano che collochi questi eventi dentro una cornice culturale e un contesto cittadino con il diretto coinvolgimento della città.

La condizione precaria del carrello riflette lo stato delle intere manifestazioni storiche

Cobas Pubblico Impiego Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud