Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Età pensionabile nel 2016

Postato il 22 Marzo 2016 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

PensioniPensioni oggi tra innalzamento dell’età lavorativa, decurtazioni e potere di acquisto sempre più ridotto.

L’età pensionabile indica i requisiti anagrafici e contributivi che consentono ad un soggetto di ottenere un trattamento a carico di un ente previdenziale, pubblico o privato. Nonostante la Riforma Fornero del 2011 l’età per il collocamento a riposo risulta ancora estremamente variabile in quanto legata a doppio filo con il tipo di lavoro svolto dall’assicurato.

Per alcuni lavori l’ordinamento riconosce, infatti, la possibilità di accedere prima alla pensione (anche mediante la concessione di alcuni “abbuoni” contributivi ovvero specifiche maggiorazioni convenzionali dei contributi), mentre per altri l’età risulta piu’ elevata. Una ulteriore differenza si ha anche a seconda se il lavoratore si trova nel sistema contributivo o in quello retributivo (o per meglio dire “misto”) dato che il primo, erogando una prestazione legata ai contributi versati, consente prestazioni piu’ flessibili rispetto a chi è nel secondo sistema.

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.pensionioggi.it/dizionario/eta-pensionabile#ixzz43ciUe6fS

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud