Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Ericsson abbandona Pisa: ancora crisi, ancora solo ai danni dei lavoratori

Postato il 20 Giugno 2016 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

EricssonSulla vicenda intervengono “Una città in comune e Rifondazione Comunista, che solidarizzano con le e i dipendenti d Ericsson e rivendicano che le istituzioni si facciano parte attiva nell’interesse di Pisa, delle lavoratrici e dei lavoratori.

Siamo davanti all’ennesima dimostrazione di arroganza del mondo delle imprese, che fa pagare alle lavoratrici e ai lavoratori la crisi: non possiamo trovare altre parole per definire il comportamento della Ericsson, che ha deciso di cancellare la propria presenza a Pisa con effetti molto pesanti sull’occupazione nella nostra città. Un vero e proprio colosso che negli anni scorsi ha beneficiato di milioni e milioni di euro da parte della Regione Toscana ora, dopo aver preso i soldi, leva le gambe lasciando dietro di sé un deserto.

Leggi tutto l’articolo di Tiziana Nadalutti al seguente indirizzo:

http://www.pisorno.it/ericsson-abbandona-pisa-ancora-crisi-ancora-solo-ai-danni-dei-lavoratori/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud