Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Eataly, la controffensiva di Farinetti

Postato il 9 Settembre 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Dopo lo sciopero proclamato dai lavoratori insieme ai Cobas, è partita una controffensiva padronale, gestita direttamente dalla famiglia Farinetti.

Il primo palpito del nuovo guru dell’imprenditoria italiana è giunto il 2 settembre dalle colonne del Secolo XIX di Genova. La strategia dell’azienda è stata tutta rivolta ad attaccare gli scioperanti, definendoli un gruppetto minuscolo, male informato, e negando le rivendicazioni che erano alla base dello sciopero. Nell’articolo si legge che “da Eataly si lavora bene”, “1000 euro stipendio minimo” (falsissimo!!!), “quei quattro dicono quello che vogliono”…

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:
http://clashcityworkers.org/lotte/cosa-si-muove/1572-eataly-firenze-sciopero-farinetti-cgil.html

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud