Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Cosa succede alla Borri? Facciamo chiarezza

Postato il 18 Aprile 2015 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

borri-spaFino ad agosto 2014 Astrid e Borri in Casentino erano 2 società distinte con circa 100 dipendenti ciascuna, entrambe operanti nel medesimo settore, 2 società che hanno sempre chiuso i bilanci in attivo e in particolar modo negli anni 2008-2013 hanno prodotto oltre 21 milioni di utili (12 milioni Astrid e 9 milioni Borri), 2 società in salute che hanno sempre creato posti di lavoro.

E’ bene sapere che le 2 società hanno sempre collaborato fin dai tempi in cui, nel 2005, la multinazionale vendette la Borri che iniziò ad essere gestita da imprenditori che erano fortemente legati ad Astrid, ed addirittura negli ultimi anni decine di dipendenti Astrid sono stati distaccati presso la Borri che (invertendo i ruoli rispetto al 2005) aveva poi assunto il controllo di Astrid attraverso l’acquisizione di azioni societarie.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

 Comunicato stampa Cobas 17aprile2015

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud