Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicazione Cobas sugli incontri sindacali di giovedì 22 Gennaio

Postato il 23 Gennaio 2015 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

confederazioneDue incontri, il primo con l’assessore Eligi in rappresentanza della Giunta comunale e quindi di natura politica, il secondo con il dirigente al personale Sardo e quindi relativo al salario accessorio 2014-2015. Gli incontri sono il risultato delle iniziative intraprese dal personale comunale,dalla mancata firma del decentrato e dalla richiesta di un confronto .

Questa la posizione dei Cobas riassunta in 3 punti

  • I cobas sono favorevoli alla riapertura delle trattative sul contratto decentrato 2014 a condizione  che siano integrate le risorse relative alla produttività, posizione ben diversa da chi invece si accontenta solo di incrementare il fondo  in modo teorico  e svincolato dalla effettiva erogazione della produttività (ossia quanti soldi si va a prendere).
  • I piani di razionalizzazione  strumenti che possono garantire nuove  risorse per il fondo del salario accessorio (sempre che non siano concepiti in modo da danneggiare altre categorie di lavoratori) devono essere presentati entro il marzo 2015,  ma ad oggi l’amministrazione non fa passi in avanti rispetto a due mesi fa; anche sui piani di miglioramento dei servizi per il 2015 l’Amministrazione deve sviluppare le indicazioni già date nella nota del Segretario generale del 2 dicembre, monitorando rigorosamente l’attuazione, in modo  da non far perdere ulteriori soldi ai dipendenti.
  • Ribadiamo la richiesta di una risposta scritta alla nostra lettera sulla mancata integrazione del fondo della produttività come previsto dell’art. 15 comma 5

Cobas Comune di Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud