Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicato Stampa. Raffineria ENI Livorno-Collesalvetti: esposto alla Procura per danni alla salute

Postato il 27 Aprile 2022 | in Sicurezza sul lavoro | da

Livorno, 14 aprile 2022 – Un esposto alla Procura di Livorno è stato presentato questa mattina da Greenpeace Italia, Medicina Democratica e Pro Natura: oggetto è la richiesta urgente di verifiche e approfondimenti sull’impatto delle emissioni ambientali della Raffineria ENI e gli effetti sulla salute delle popolazioni delle zone limitrofe, in particolare del quartiere Stagno (Comune di Collesalvetti). L’esposto, presentato dall’avvocato Riccardo Gambi di Lucca, per conto delle associazioni, è corredato da diversi allegati, frutto di indagini e di numerosi elementi raccolti.

“Le evidenze epidemiologiche confermano un pesante impatto sulla salute dei residenti in queste zone – ha dichiarato Marco Caldiroli, Presidente di Medicina Democratica – è necessario e urgente effettuare ulteriori approfondimenti proprio nel quartiere Stagno. Lo studio Sentieri sullo stato di salute nei Siti di Interesse Nazionale ha evidenziato infatti un incremento di patologie, di malformazioni congenite e un eccesso di mortalità a Livorno e Collesalvetti. Riteniamo che ciò possa essere correlato all’esposizione alle sostanze pericolose rilasciate nell’ambiente principalmente dalla raffineria ENI”.

Leggi tutto l’esposto nel documento in allegato:

Raffineria ENI Livorno Collesalvetti, esposto alla Procura per danni alla salute

Tratto dalla Mailing List Sicurezza sul Lavoro

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud