Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicato stampa per l’assemblea del 16 giugno a Bologna

Postato il 10 Giugno 2013 | in Lavoro Privato, Lavoro Pubblico, Sindacato | da

COMUNICATO STAMPA

Domenica 16 giugno a Bologna presso “La Scuderia”, Piazza Verdi 2, dalle ore 10.30 alle 15.00 si svolgerà un’assemblea aperta a tutte le realtà di lotta, ai movimenti sociali e sindacali per respingere l’attacco al “diritto” di sciopero e di rappresentanza dei lavoratori.

La decisione della Commissione di Garanzia sullo sciopero, in seguito alle lotte che hanno investito la Granarolo e la Lega Cooperative, di inserire tra i servizi pubblici essenziali la movimentazione e il trasporto di merci genericamente deperibili con conseguente applicazione delle procedure previste dai codici di autoregolamentazione e delle norme della legge 146 del 1990 (legge “anti-sciopero”) va respinta.

Una decisione che fa da stampella al licenziamento di 9 operai dell’Adriatica e 41 lavoratori in appalto alla Granarolo “colpevoli” di aver partecipato allo sciopero nazionale dei facchini del 15 maggio (che ha paralizzato l’interporto della città e fermato l’attività di molti colossi della logistica in larga parte del paese) ed essersi opposti ad una decurtazione del 35% del loro salario, decisa dai vertici della cooperativa in “stato di crisi” che detiene l’appalto, mentre si facevano straordinari.

Sindacato Intercategoriale COBAS – Associazione per i Diritti dei Lavoratori COBAS

Confederazione Cobas (settore Privato)

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud