Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicato AVR

Postato il 10 Giugno 2020 | in Lavoro Privato, Lavoro Pubblico, Sindacato | da

La vicenda AVR ha fatto scoppiare una situazione già fortemente compromessa: l’azienda da mesi ha mostrato gravi problemi finanziari che ha scaricato a più riprese sui lavoratori, evidenziando una fragilità industriale e mostrando incapacità di gestione che ci hanno fatto meravigliare a più riprese.

Oggi, la scoperta delle infiltrazioni mafiose, da dimostrare, ma comunque inquietanti di per sé, scoperchia una gestione evidentemente priva di qualsiasi prospettiva e di un piano industriale degno di questo nome, manifestando invece quello che, insieme ai lavoratori, abbiamo ripetuto in questi mesi, cioè che il Comune avrebbe dovuto rescindere il contratto per palese incapacità a garantire il servizio e reinternalizzare i lavoratori in Geofor, con il contratto di settore appropriato.

Ci è stato ripetuto dall’Assessore Bedini che questo non era possibile, che non c’erano le condizioni, che si doveva attendere la fine naturale dell’appalto: ormai, con un’inchiesta di tale portata in corso, le condizioni sono cambiate completamente, e non è più possibile attendere oltre.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

COMUNICATO AVR GIUGNO

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

I COBAS SCUOLA aderiscono alle manifestazioni indette da Priorità alla Scuola

giovedì 25 giugno alle ore 18.00

a PISA in Piazza dei Cavalieri

a PONTEDERA in piazza Garibaldi

Tag Cloud