Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Cobas: il sindaco e il Prefetto si facciano promotori di una soluzione concreta per i lavoratori e gli ex dipendenti del Panificio bolognese

Postato il 7 Maggio 2016 | in Lavoro Privato, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Panificio_bologneseQuesta mattina (06 maggio 2016 [ndr]) i Cobas hanno inviato al sindaco di Pisa, Marco Filippeschi e ai consiglieri comunali una nota per chiedere la immediata attivazione di un tavolo finalizzato a costruire in tempi rapidi una cooperativa destinata a rilevare le attività del Panificio Bolognese che nei giorni scorsi ha chiuso i battenti

Questa la lettera inviata

In merito alla, tristemente nota, vicenda del Panificio Bolognese, i COBAS chiedono al Sindaco e al Consiglio Comunale di istituire un tavolo con imprenditori e istituzioni, per dare vita ad una cooperativa che rilevi l’attività del panificio, garantendo una prospettiva occupazionale.

Sollecitiamo questo tavolo senza perdere altro tempo, nel rispetto dei lavoratori che chiedono, da mesi, certezze alle istituzioni.

COBAS Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud