Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Cassazione: legittimo il licenziamento dell’insegnante che critica l’istituto

Postato il 18 Novembre 2013 | in Scuola, Sindacato | da

Postiamo il seguente articolo di Marco Massavelli tratto da  http://www.studiocataldi.it

Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, sentenza n. 24989 del 6 novembre 2013. È legittimo licenziamento per giusta causa dell’insegnante che critica aspramente e apertamente ai genitori la scuola dove lavora visto che le critiche mosse possono provocare gravi danni al datore di lavoro. E’ il principio di diritto stabilito dalla Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza 6 novembre 2013, n. 24989.

Dagli atti di causa emergeva che all’insegnante era stato addebitato di aver affermato, parlando con alcuni genitori, che l’istituto presso il quale lavorava era notevolmente inadeguato e che le insegnanti erano didatticamente impreparate sotto ogni profilo, suggerendo anche di iscrivere gli alunni altrove. Inoltre le era stato addebitato di aver dichiarato, al cospetto di terzi, che il Commissario straordinario non era in grado di gestire alcunché e che, con una telefonata a persone altolocate, lo si poteva mettere a tacere.

Leggi tutto l’articolo al seguente link:

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_14593.asp

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud