Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Casapound&Co: i tentacoli della quinta colonna

Postato il 27 Giugno 2015 | in Italia, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

cspoundOltre ai bombardamenti contro i civili e gli attacchi dei battaglioni punitivi contro la resistenza, in Donbass proseguono le infiltrazioni fasciste.
Di recente è tornato di nuovo alla ribalta delle cronache l’impresentabile fascista lucchese Andrea Palmeri, fattosi promotore di un fondo di solidarietà per la popolazione del Donbass.
Alcuni mesi fa venne raggiunto a Lugansk da una troupe de “Le Iene” – nomen omen – di Italia1, che hanno contribuito allo squallido lavoro di infangamento della resistenza antifascista, di fatto presentando Palmeri come un suo autorevole rappresentante.

Qualche giorno fa invece, a far visita allo squadrista toscano è stato Alberto Palladino, fascista di Casapound: noto anche come “Zippo”, un personaggio che nel tempo si è reso protagonista di numerose “marachelle”, note e meno note.

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.noisaremotutto.org/2015/06/25/casapoundco-i-tentacoli-della-quinta-colonna/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud