Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Brasile a Roma – Domenica 26, alle 17 Manifestazione contro il golpe in Brasile

Postato il 25 Giugno 2016 | in Eventi, Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

COMUNICATO STAMPA


Manifestazione contro il colpo di Stato in Brasile

26 giugno 2016,     alle 17:00

Arco di Costantino ­(Colosseo) – Roma

Coletivo BELI ­- Brasileiros Em Luta Itália

Evento: https://www.facebook.com/events/1035099959915673/

BrasileL’attuale crisi politica che uccide la democrazia brasiliana ci spaventa e ci fa indignare. Per questo motivo noi del “Coletivo BELI” (Brasiliani in lotta – Italia) abbiamo deciso di organizzarci per manifestare ancora una volta contro il colpo di Stato in Brasile. La nostra prossima manifestazione si terrà il prossimo 26 giugno presso l’Arco di Costantino a Roma a partire dalle ore 17, questa si terrà in contemporanea con altre manifestazioni a Bologna, Milano e in molte altre città in Brasile e nel mondo.

Manifestiamo per diffendere la democrazia, per la sovranità popolare, per la fine delle ingiustizie sociali e per l’emancipazione delle minoranze. Manifestiamo contro tutti i tipi di regresso sociale e di mancanza di rispetto per le nostre conquiste sociali e politiche, contro l’imposizione di misure antidemocratiche riguardanti diritti sociali, contro lo smembramento e la precarietà della sanità pubblica che questo governo provvisorio sta mettendo in atto. Manifestiamo anche contro un governo che ha negato i principi democratici al popolo brasiliano e che sta cercando di arrestare la più grande operazione anticorruzione che il Brasile abbia mai avuto, denominata “Lava­Jato” (autolavaggio).

Con questa nostra manifestazione vogliamo solidarizzare con tutti coloro che scendono in piazza in Brasile e nel mondo contro questo governo, ripetiamo, provvisiorio ed illegale, capeggiato da Michel Temer. Vorremmo, anche, sensibilizzare gli italiani e le italiane su ciò che accade nel nostro Paese, dato che tale fatto avrà dei risvolti anche su tutta la politica e l’economia globale.

Organizzazioni nazionali e internazionali, oltre ad alcuni Governi, hanno sollevato preoccupazioni per la situazione in Brasile, come l’Unione delle nazioni sudamericane (UNASUD) e l’Organizzazione degli Stati americani (OSA). Giornali come New York Times, The Guardian, El País e Der Spiegel, così come il Partito Socialista Francese ­ di François Hollande ­ sono contro questa situazione antidemocratica in Brasile. Chiediamo, dunque, il supporto e una posizione più chiara da parte del Governo italiano, così come l’apertura di un dibattito sulla mancanza di rappresentanza politica della popolazione e l’attacco agli interessi popolari.

Roma, giugno 2016.

Coletivo BELI ­ Brasileiros Em Luta Itália
Pagina Facebook: facebook.com/coletivoBELI

E­mail: coletivobeli@gmail.com

Per saperne di più su cosa succede in Brasile:

CNN (in inglese)
https://www.youtube.com/watch?v=1bA01ddqUHQ

NYT (in inglese)
http://www.nytimes.com/2016/06/06/opinion/brazils-gold-medal-for-corruption.html

MST (in italiano)
http://www.comitatomst.it/node/1155

Manifestazione FUORI TEMER – In Difesa della Democrazia in Brasile – ROMA

Sunday, June 26 at 5:00pm

Arco di Costantino in Rome, Italy

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Rosa Maria deve tornare immediatamente a scuola

Presidio di solidarietà giovedì  23 Maggio a partire dalle  ore 16:30 USP Pisa Via Pascoli, 8

Per info e adesioni: tel 050563083

cobas.scuola.pisa@gmail.com

Commenti recenti

    Tag Cloud