Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Ato Costa: un solo tavolo sindacale e salvaguardia di tutti i posti di lavoro in appalti e subappalti

Postato il 21 Giugno 2014 | in Lavoro Privato, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

L’incontro a Pisa è stato rinviato a data da destinare ma rimangono tutte le proeccupazionei espresse nel volantino allegato

La prima ricognizione di personale è avvenuta con il tentativo di cgil cisl uil di escludere i cobas e i sindacati di base (ma anche ugl) dalle trattative. Confrontandoci con ato costa a livorno abbiamo capito la ragione del comportamento di cgil cisl uil, ossia il concreto rischio che al momento della costituzione della nuova società il socio privato non voglia assumere una buona parte dei lavoratori in subappalto che non risultano presenti neppure nella ricostruzione degli organici e il timore che la nostra protesta a difesa dei lavoratori impedisca ai soliti sindacati l’ennesimo accordo al ribasso.

Da qui la denuncia dei cobas contenuta nel comunicato allegato

 Per il Cobas

Federico Giusti

Dal Cobas Lavoro Privato \igiene ambientale della toscana in allegato tutto il comunicato:
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/06/Ato-Livorno.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud