Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Ato costa: per sapere come sarebbe finita non serviva essere maghi

Postato il 3 Maggio 2016 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

PotterNon siamo maghi e non abbiamo la sfera di cristallo…. ma quanto accade oggi era stato da noi denunciato piu’ di un anno fa.

Il passaggio del personale a Retiambiente per l’ ato costa è ormai alle porte e  quanto sta succedendo in alcune aziende provinciali è solo il preludio dei problemi che  sorgeranno con la nascita della nuova società e l’arrivo di un socio privato a gestire il management.

Sono iniziate le pressioni  nei confronti dei lavoratori e del sindacato, giorno dopo giorno scopriamo che non sarà tutto rosa e fiori come annunciato sui giornali, insomma ci sono troppi alti livelli che faranno lievitare la spesa, la ricognizione del personale non ha tenuto conto di quanti negli ultimi anni hanno beneficiato di scatti di carriera.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

cobas.atocosta

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud