Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Asl, cala la spesa di personale e farmaci. Bilanci in attivo

Postato il 16 Novembre 2013 | in Sanità, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Tutti in pareggio i bilanci 2012 delle Asl toscane, approvati dalla giunta regionale. L’attivo complessivo dei bilanci èdi 738.526 euro. Positivo anche il consuntivo degli Estav (gli uffici centralizzati per acquisti e appalti), Ispo (L’istituto per la prevenzione oncologica di Firenze) e Fondazione Monasterio. Del resto le Asl hanno risparmiato oltre 100 milioni di costi di gestione sul 2011 (-1,5%). In particolare, hanno risparmiato sull’acquisto di beni (-3%), farmaci (-9%), personale (- 1,3%). Ulteriori 64 milioni sono stati garantiti dalla Regione alle varie Asl per continuare a mantenere quantità e qualità dei servizi sanitari, vista la grave situazione economica in cui versa il Fondo Sanitario Nazionale. Questi i risultati di esercizio positivi per ciascuna azienda: Asl 1 Massa Carrara: +31.226 euro; Asl 2 Lucca: +9.963 euro; Asl 3 Pistoia: + 20.243 euro; Asl 4 Prato: +30.379 euro; Asl 5 Pisa: +59.710 euro; Asl 6 Livorno: + 34.792 euro; Asl 7 Siena: +16.466 euro; Asl 8 Arezzo: +154.086 euro; Asl 9 Grosseto: +31.342 euro; Asl 10 Firenze: +20.071 euro; Asl 11 Empoli: +50.218 euro; Asl 12 Viareggio: +50.404 euro; azienda ospedaliera pisana: +132.596 euro; azienda ospedaliera Siena: +28.211 euro; azienda ospedaliera Careggi: +48.071 euro; Meyer: +20.748 euro; Estav Nord-Ovest: +7.925 euro; Estav Centro: +511 euro; Estav Sud-Est: +3.042 ISPO: +1.611 euro; Fondazione Monasterio: +9.086 euro.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud