Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

12 luglio sciopero Ersu igiene ambientale

Postato il 8 Luglio 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

La Rsu dell’Ersu ha promosso uno sciopero il 12 luglio per stabilizzare 36 operai che lavorano nel igiene ambientale da troppo tempo con contratti a tempo determinato

Pochi sanno che l ‘azienda Ersu utilizza i precari\e per realizzare il servizio del porta a porta, questi lavoratori rischiano di non essere confermati quando la gestione del servizio passerà ad Ato costa toscana e a Reti ambienti.

La stabilizzazione proposta dai Comuni e dai vertici dell’Ersu non ci soddisfa perché lascia a casa parte di 36. operai e ,ad oggi, i dati diffusi da Ato costa Toscana relativi ai fabbisogni di personale confermerebbero la stabilizzazione di soli 29 operatori.

Ricordiamo che in questi anni i servizi dell’igiene ambientale sono andati avanti con i precari assunti anno dopo anno , spesso e volentieri, con riduzione oraria\salariale e livelli inferiori (per svolgere sempre le stesse mansioni)

E’ questo il trattamento da riservare ai lavoratori?

Noi crediamo di No

Leggi tutto il comunicato sullo sciopero in allegato:
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/07/12-luglio-scioperoersu.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud